Mostra «Nikita Makarov: in propria persona» inaugurata a Mosca

Dal 5 febbraio al 7 marzo 2021 presso il Museo Statale di architettura Shchusev la mostra «Nikita Makarov: in propria persona» presenta circa 30 opere, in cui prevalgono vedute costiere e urbane di diverse regioni d'Italia, dipinte negli ultimi due anni dall’artista, riconosciuto maestro del paesaggio e rappresentante della scuola accademica di pittura di Mosca. Quest'esposizione è un tentativo dell'autore di comprendere gli eventi storici e l'esperienza della pittura mondiale attraverso il prisma delle proprie ricerche artistiche, attraverso dialoghi e intersezioni con l'arte del Novecento.

Makarov nei suoi lavori usa una tecnica inconsueta, la tempera su legno, paragonabile alla pittura medievale russa. Nelle sue opere, si vede una sorta di dialogo con i più brillanti rappresentanti del postimpressionismo, come Pierre Bonnard (1867-1947) o Georges Seurat (1859-1891). I paralleli e il confronto con il linguaggio pittorico di questi artisti, considerati da Nikita Makarov come mentori e interlocutori, creano un dialogo interessante e multidimensionale.

L'affermazione di Edward Hopper (1882-1967), il grande pittore americano spiritualmente vicino all’artista, «Quando io dipingo, il mio obiettivo è quello di rendere sulla tela le mie impressioni più intime della natura in modo molto preciso», è diventato il leitmotiv principale dei paesaggi di Makarov. Precisione nella resa e impressioni più intime consentono all'autore di differenziare sottilmente le sfumature dei paesaggi, preservando l'autenticità delle proprie impressioni e, allo stesso tempo, l'anonimato di ciò che è stato fissato nel dipinto. Nonostante l’universalità, ciascuna delle composizioni di Makarov ha un titolo preciso, che riprende il nome di un luogo abbastanza facilmente riconoscibile.

Curatrice: Daria Kotlyarova

Nikita Makarov è nato il 2 maggio 1980 a Mosca. Diplomato alla «Scuola d'arte accademica statale di Mosca 1905», poi all'Istituto d'arte di Mosca Surikov (2008). Membro dell'Accademia delle Arti Russa (dal 2010). Membro dell'Unione degli artisti della Federazione Russa (dal 2010). Membro dell'Unione degli artisti di Mosca (dal 2008). Mostre personali di Makarov si sono tenute nel Museo di Arte Moderna di Mosca, nella Casa-Museo Muravyov-Apostol, in varie gallerie a Mosca, New York e in altre città. Le sue opere fanno parte delle collezioni private in Russia e all'estero. Vive e lavora a Mosca.

Fonte: https://bit.ly/3u2vuJ0
15 February 2021